Risultati Giuria Workshop stanziale di progettazione

Logo premio simonetta bastelliLa giuria composta da:
Presidente:
Stefano Posti, vice sindaco di San Venanzo
Componenti:
Enrico Bartoletti, Servizio Provveditorato Gare e Contratti Regione Umbria
Rosalba Belibani, Sapienza Università di Roma
Maria Castrillo Carreira, member of Design Team Mecanoo Architecten Rotterdam
Luigi Latini, Direttore scientifico Fondazione Benetton, IUAV di Venezia
Umberto Piccioni, Dirigente al Servizio Patrimonio Regione Umbria
Agnese Vescovo, Pro Loco di San Venanzo
esprime un vivo apprezzamento per il tentativo comune a tutti i gruppi di presentare una visione che dà conto della necessità di sviluppare una percezione organica e strategica del territorio.

La giuria nella sua maggioranza indica come progetto vincitore quello dal titolo “LINKING” con la seguente motivazione:
il progetto è in grado di sviluppare un’idea originale di percorrenza ed esplorazione di luoghi e paesaggi attualmente dispersi.

La Giuria sottolinea inoltre un particolare apprezzamento per la capacità di presentare il tema enunciato con immagini fortemente legate alle peculiarità del territorio visto come sintesi tra fattori ecologici, caratteri paesaggistici e dinamiche sociali, seguendo un’idea di sviluppo temporale interessante.

Risulta quindi vincitore nell’ambito della IV edizione del Premio Simonetta Bastelli il gruppo composto da:
tutor:
Cristiana Costanzo

membri:
Laura Alessi Simone Catalani Stefano Damiano Ettore Guerriero Federica Perissi

Risultati della Giuria – IV Premio Simonetta Bastelli

Logo associazione simonetta bastellila giuria composta da:
Alessandro Ridolfi, Presidente Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma; Marsilio Marinelli, Sindaco di San Venanzo; Roberto Cherubini, Sapienza Università di Roma; Ferruccio Della Fina, Vicepresidente Ordine degli Architetti P.P.C. di Terni; Enrico Falqui, Università di Firenze; Mario Pisani, Università degli Sudi di Napoli 2; Daniela Proietti, Consigliere Fondazione Almagià

all’unanimità ha scelto i seguenti progetti vincitori, menzionati e selezionati:

Categoria Professionisti

Vincitore: Michelangelo Pugliese con Giuseppe Spadaro, Fortunato Barreca, Antonella Benigni
L’opera risulta di particolare pregio per la composizione raffinata dell’architettura dello spazio pubblico, e inoltre raggiunge un efficace risultato progettuale con un costo complessivo contenuto dell’opera, che dimostra il valore etico del progetto.
Menzionato: Adriano Dessì con Giorgio Peghin, Carlo Pisano, Susanna Curioni
Il progettista interpreta con rara sensibilità un’area industriale dismessa all’interno di un contesto di elevato valore storico, usando un linguaggio essenziale ma di evidente valore poetico.
Selezionati: Luigi Calcagnile – Giovanni Fiamingo con Giovanna Russo, Marco Porcino – Carlos Quevedo Rojas

Categoria Giovani

Vincitore: Iskra Duric con Lekic Slavko, Tomic Dusan
Poeticità e concretezza bilanciate con grande capacità progettuale sia in riferimento all’ecosistema naturale che alle permanenze edilizie.
Menzionato: Eleonora Tomassini
Grande capacità di cogliere la dimensione territoriale del tema di progetto in relazione alle soluzioni paesaggistiche di dettaglio.
Selezionati: Elvira Laura Bandini – Serena D’Amora – Giovanna Russo

Categoria Tesi di Laurea

Vincitore: Simona Russo
Il progetto dimostra una grande capacità di utilizzare tutte le potenzialità offerte dagli elementi naturali e paesaggistici, realizzando una moderna. “Landscape infrastructure” che riabilita un contesto urbano degradato sotto l’aspetto ambientale e sociale.
Menzionato: Alexandros Kapsalis con Alexiou Elly
Il progetto si caratterizza per un segno forte ed efficace che esprime con rara capacità in un contesto naturale fragile e di rara bellezza, in modo di essere contemporaneo dell’Architettura del Paesaggio.

Selezionati: Laura Cecconi – Sara Codarin – Simona Della Croce – Francesca Di Bendetto con Alexandru Dumitru – Samaneh Nickayin – Sara Pietrangeli – Isabelle Turco con Emiliano Mazzarotto – Xanthippi Tzatha con Anna Chatzimichali

Categoria Studenti

Vincitore: Elisa Focone
Il progetto viene apprezzato dalla giuria per la capacità interpretativa del luogo e per l’invenzione creativa progettuale caratterizzata da elementi architettonici e dal disegno paesaggistico in un contesto urbano consolidato.
Menzionato: Alberto Di Forte con Luca Fondi, Matteo Facchino
Il progetto viene apprezzato per la notevole capacità di interpretazione del luogo, riuscendo a stabilire un dialogo con il sistema fluviale e il contesto urbano. La giuria sottolinea l’invenzione formale dell’oggetto architettonico che valorizza una nuova percezione paesaggistica sul fiume Tevere.
Selezionati: Alessio Benni con Leonardo Calisi, Irene Celani – Ilaria Brunozzi con Jody Majoli – Laura Carducci

Eventi collaterali ad “Architettura e Natura 2016 – premio Simonetta Bastelli – COMUNICATO STAMPA

Non solo Premio, Workshop e Convegno, ma la IV edizione di “Architettura e Natura”, organizzata dall’Associazione culturale “architetto Simonetta Bastelli” dal 13 al 17 settembre, a San Venanzo in Umbria, si compone di tantissimi altri eventi di grande interesse culturale, artistico e ricreativo.

La prima iniziativa si svolgerà martedì 13 settembre, con l’evento interattivo alla presenza di Roberto Domiziani in cui tutti i partecipanti potranno lavorare l’argilla che la ditta Domiziani provvederà ad infornare e riportare a San Venanzo; il giorno successivo Roberto Domiziani, durante l’intera giornata, decorerà una stele in pietra lavica, che sarà poi installata nello storico giardino di villa Faina ed inaugurata venerdì 16 assieme all’installazione permanente di Lidia Scalzo dedicata alle “fiabe italiane di Calvino”. Altra occasione di grande interesse per i partecipanti ed il pubblico presente riguarda le mostre, oltre a quella dei progetti pervenuti per il premio, che saranno aperte nel pomeriggio di martedì13 settembre.

La mostra collettiva dal titolo “Interno di Paesaggio”, curata da Romina Guidelli, con l’esposizione delle opere di Gerardo Marazzi, Alessandro Marrone, Carola Masini, Riccardo Fiore Pittari e Stefano Trappolini, che ha come filo conduttore “ l’arte che abita i luoghi della vita, che da origine a paesaggi e influisce sui paesaggi di interni attraverso percorsi interiori tradotti in opere d’arte… l’interno, dunque, che rappresenta l’universo del privato, il suo salotto inteso come palco nel teatro del mondo”.

Carlo Prati, con la mostra dal titolo “Terso Paesaggio”, presenta una selezione di collage e disegni di architettura dedicati al rapporto tra natura e progetto nella metropoli contemporanea. In esposizione troviamo anche i progetti che hanno partecipato alla VI edizione del Festival del Verde e del Paesaggio presso l’Auditorium di Roma nelle sezioni avventure creative i giardini della curiosità e balconi per Roma. Nella serata di mercoledì 14, di grande interesse l’“Atelier naturale Cinema e Giardini”, a cura di Laura Falqui, con la presentazione di alcune sequenze tratte da film famosi con il giardino come protagonista, tra cui le opere di Agnieszka Holland e Peter Greenway.

Giovedì 14 sarà possibile visitare lo straordinario parco dei sette frati sul monte Peglia, nel quale, la sera nello straordinario anfiteatro sarà rappresentato lo spettacolo di Valerio Apice e Giulia Castellani dal titolo “Pinocchio siamo noi”. Infine, da segnalare altri due eventi di grande interesse: la “Fattoria verticale” autosufficiente dal punto di vista energetico e che non inquina ed il “Giardino botanico” progettato da Chiara Sottosanti con il vivaio Torsanlorenzo, realizzato con materiali naturali e di riciclo;

Elenco selezionati per il workshop 2016

Elenco selezionati per il workshop 2016

Anche quest’anno avendo avuto moltissime richieste abbiamo selezionato 30 possibili partecipanti

1. Alessi Laura
2. Antonucci Federica
3. Anzellotti Andrea
4. Buoro Marta
5. Buzzone Alice
6. Congedo Luca
7. D’amora Serena
8. Damiano Stefano
9. Guerriero Ettore
10.Malara Roberta
11.Mele Roberta
12.Mohammadian Esfahani Seyed Alireza 13.Moresi Federico Valerio
14.Pili Silvia
15.Proietti Roberta
16.Sardella Claudia
17.Stivali Claudia
18.Tomassini Eleonora
19.Tombolini Ilaria
20.Valente Lavinia
21.Veisz Adrienn
22.Amari Sarah
23.Rossi Angelica
24.Cristiani Nicoletta
25.Pilla Armieri Francesca
26.Rubeca Maria Giulia
27.Catalani Simone
28.Cicalini Marina
29.Cupini Giovanna
30.Perissi Federica

 

30.Perissi Federica

Appuntamento per Martedì 15 Marzo 2016

Vi informiamo che martedì 15 marzo alla casa dell’architettura, oltre all’illustrazione dell’edizione 2015 ed alla presentazione della nuova edizione 2016, saranno annunciate importanti novità ed iniziative dell’Associazione, per San Venanzo e … non solo.

VI ATTENDIAMO PER CONDIVIDERLE INSIEME

 

CASA DELL’ARCHITETTURA

15 MARZO 2016  dalle ore 15,00

 

ü  Illustrazione dei risultati della III edizione

ü  Mostra di tutti i progetti presentati alla III edizione, con la presenza dei vincitori

ü  Mostra dei risultati della III edizione del  worksshop, con la presenza dei tutors e dei vincitori

ü  Presentazione del nuovo Catalogo 2015

ü  Presentazione della IV edizione del premio

ü  Presentazione del tema della IV edizione del workshop

ü  Relazione di Anna Zahonero Xifré

ü  Dibattito con Franco Zagari, Sergio Cabras, Giuliano Nalli, Umberto Piccioni, Maria Cristina Tullio

ü  Saluti,  interventi e presentazioni di Alfonso Giancotti, Marco Struzzi, Paolo Vinti, Marsilio Marinelli, Achille Maria Ippolito, Gianni Celestini, Stefano Posti

ü  Notizie, programmi ed eventi speciali

scarica il pdf Manifesto Casa dell’Architettura